Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2020

Recensione: Calamity (Gli Eliminatori #3), di Brandon Sanderson

Titolo : Calamity (Gli Eliminatori #3) Autore : Brandon Sanderson Editore : Fanucci  Pagine : 379 Prezzo: 4,99 € (ebook), 16,00 € (cartaceo) Voto: 3/5 Puoi acquistarlo QUI  nella versione ebook, e QUI in quella cartacea.  Quarta di copertina:  Tutto ebbe inizio quando Calamity, l’ardente stella rossa, illuminò il cielo, dando inizio all’era dominata dagli Epici. Il destino di David Charleston è stato legato alla loro malvagità fin da quella storica notte. Steelheart ha ucciso suo padre, Firefight ha segnato per sempre la sua vita. Ora non restano che i nemici che abitano Ildithia, la città di sale, il luogo in cui risiedono tutte le risposte e dove avrà inizio la battaglia finale contro gli oppressori. Perché David e i suoi Eliminatori sono sempre più vicini a carpire il segreto che gli Epici si ostinano a celare, così come i loro punti deboli. Una battaglia impari, in cui ogni cosa è messa a repentaglio. Ma quando tutto sembra ormai perduto, uno spiraglio di s

Recensione: Michael Kohlhaas, di Heinrich von Kleist

Titolo:   Michael Kohlhaas Autore:  Heinrich von Kleist Traduttore:  Federico Ferraguto Editore:  Fazi Editore Pagine:  126 ca. Prezzo:  7,99 € (ebook) e 17 € (cartaceo) Voto: 5/5 Puoi acquistarlo  QUI . Questo ebook ci è stato gentilmente offerto da Fazi Editore in cambio di una recensione onesta. Quarta di copertina : Michael Kohlhaas, uomo rispettoso e onesto mercante di cavalli brandeburghese, è quasi una rappresentazione del bene divino: questa è la storia della sua trasformazione in un demonio. Un giorno, mentre si reca a una fiera di cavalli, a un certo punto trova la strada sbarrata; sprovvisto del lasciapassare richiestogli, si vede costretto a cedere una parte della sua merce a un nobile per poter attraversare i suoi possedimenti. Si rende presto conto di essere stato raggirato e, al suo ritorno, ritrova i cavalli spossati e denutriti. In seguito a questo grave sopruso, scioccato dalla miseria umana, Kohlhaas si anima di una fortissima sete di giustizia e pret

Recensione: Firefight (Gli Eliminatori #2), di Brandon Sanderson

Titolo : Firefight (Gli Eliminatori #2) Autore : Brandon Sanderson Editore : Fanucci Editore Pagine : 381 Prezzo:  4,99 € (ebook) e 16,00 € (cartaceo) Voto: 4/5 Puoi acquistarlo QUI nella versione ebook, e QUI in quella cartacea . Quarta di copertina:  Nessuno credeva che un Eliminatore potesse sconfiggere un Epico, eppure l’indomabile Steelheart è morto per mano di David Charleston. Nonostante la vendetta di David sia compiuta e suo padre sia stato vendicato, la scomparsa di Steelheart non ha aiutato la causa di chi, come gli Eliminatori, si batte per sottrarsi alla crudele egemonia degli Epici, esseri che si servono dei loro poteri straordinari per tenere sotto il proprio giogo l’umanità intera. David sa che la battaglia per restituire agli uomini il diritto di uscire dal buio in cui si sono rintanati sarà ancora lunga e sfiancante, e dovrà superare i confini della città di Newcago, ormai libera. Adesso l’obiettivo degli Eliminatori è Regalia, l’Epico despota

Recensione: Sommersione, di Sandro Frizziero

Titolo : Sommersione Autore : Sandro Frizziero Editore : Fazi Editore Pagine : 200 Prezzo: 8,99 € (ebook), 16,00 € (cartaceo) Voto: 3/5 Puoi acquistarlo QUI nella versione ebook, e QUI in quella cartacea. Questo ebook ci è stato gentilmente offerto da Fazi Editore in cambio di una recensione onesta. Quarta di copertina:  «In fondo all'Adriatico, a nord, esistono isole filiformi che separano il mare dalla laguna veneta. In una di queste esili terre Sandro Frizziero ha trovato il suo tesoro. Non un forziere di zecchini d'oro, ma qualcosa di infinitamente più prezioso per un romanziere (e dunque anche per noi lettori): uno scrigno di passioni brutali e primarie, di ipocrisia, maldicenza, invidia, avidità; vale a dire, tutti i sinonimi dell'amore malinteso. Conosco l'Isola a cui si è ispirato l'autore, perciò posso apprezzare quanto l'abbia trasfigurata in una sua potente iperbole poetica, facendola diventare uno stemma di malumori e malamor

Recensione: Il club del pranzo della domenica, di Julie Ashton

Titolo : Il club del pranzo della domenica Autore : Julie Ashton Editore : Newton Compton Editori Pagine : 416 Prezzo: 4,99 € (ebook) e 9,90 € (cartaceo) Voto: 5/5 Puoi acquistarlo QUI nella versione ebook e QUI in quella cartacea. Quarta di copertina:  Quasi tutte le domeniche Anna e la sua famiglia allargata si riuniscono per il brunch. Si parla, si ride e si mangia sempre troppo. Alcune volte le cose davvero importanti rimangono non dette, altre invece si pronuncia la frase sbagliata al momento sbagliato. Fa tutto parte del loro appuntamento settimanale. Seduta tra l'ex marito e il nuovo compagno, Anna sta ancora facendo i conti con l'idea di una gravidanza inaspettata all'età di quarant'anni. Intorno al tavolo ci sono anche sua nonna, i suoi fratelli e un ricordo del passato troppo terribile da affrontare. Tutto si mescola con il tintinnio allegro delle posate, i profumini delle pietanze appena uscite dal forno e qualche immancabile macchia s

Recensione: Il brigatista, di Antonio Iovane

Titolo : Il brigatista Autore : Antonio Iovane Editore : Minimum Fax Pagine : 402 Prezzo : 8,99 € (ebook), 17,00 € (cartaceo) Voto: 4/5 Puoi acquistarlo QUI nella versione ebook, QUI in quella cartacea. Questo ebook ci è stato gentilmente offerto da minimum fax in cambio di una recensione onesta. Quarta di copertina: Spiaggia di Castelporziano, luglio '79. Durante il Festival dei poeti due militanti delle Br vengono arrestati in una sparatoria. Uno dei due, Jacopo Varega riesce a scappare dall'ospedale in cui è stato ricoverato, e a Roma si apre la più grande caccia all'uomo dai tempi del rapimento Moro. Pochi giorni dopo la giornalista televisiva Ornella Gianca riceve una telefonata: dal suo nascondiglio in un appartamento disabitato della periferia romana, Varega ha deciso di rivelare il nome di chi lo ha tradito e di raccontare, davanti a una telecamera, il decennio dell'odio, iniziato il 12 dicembre del 1969 con la strage di piazza Fontan