Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2012

Buon anno nuovo a tutti!

Anche quest'anno è passato in un baleno. Non tirerò le somme, non questa volta. Scrivo questo post solo per augurare a tutti voi un

Buon 2013! Che l'anno nuovo sia ricco di salute, gioia, amore, serenità e successo! 

Se avete un sogno da realizzare, non mollate nemmeno quest'anno, continuate a lottare per ottenere quello che desiderate! Se invece lo avete già realizzato, godetevi il nuovo anno con la consapevolezza che i sogni possono diventare realtà e quindi aprite quel cassetto e tirate fuori il prossimo sogno, il prossimo traguardo da raggiungere. E se qualcuno vi dice: "Lascia perdere, non ti porterà da nessuna parte, è solo tempo sprecato", allora voi rispondete "Una vita senza sogni è una vita triste".  Inseguire un sogno significa sfidare ogni giorno il mondo intero, imbattersi in mille avventure, perdere, rialzarsi e ricominciare a lottare. E quando si hanno quei momenti di depressione, quando sembra che tutto vada per il verso sbagliato e si è …

Takanaga Hinako (2)

Questa è la seconda parte dedicata alla mangaka Takanaga Hinako, l'artista che ha creato Koisuru Boukun, uno dei manga yaoi più conosciuti al mondo e di cui, qualche giorno fa, è uscito in Giappone un nuovissimo capitolo che farà felici molte fan. La prima parte dell'articolo la trovate qua. E ci trovate anche le trame di Koisuru Boukun  e Challengers. Qui, invece, parlerò brevemente di altri suoi titoli.
Kimi ga Koi ni Ochiru Il manga è molto carino, anche se forse niente di particolare rispetto ad altre opere della Takanaga. Pubblicato nel 2005 in un unico volume (oneshot) e tradotto poi in inglese (You will fall in love, Blu), in tedesco (Gezielte Verführung, Tokyopop) e in italiano (L'amore ti conquisterà, Magic Press).

Trama: Mochizuki Haru torna nella sua città d'origine, dopo tanti anni, per rivestire il ruolo di insegnante nella scuola che lui stesso frequentava da ragazzo. Proprio lì, durante il suo primo giorno di lavoro, Haru rivede Tsukasa, il fratello di qu…

Monster - Skillet, ovvero Ispirazione

Ecco un breve post dedicato agli Skillet e in particolare a "Monster", la canzone che mi ha ispirata a scrivere il racconto che poi è stato selezionato per "365 Storie d'amore", selezione tenuta sul forum della WMI e antologia che sarà pubblicata dalla Delosbooks.
Il video è quello di Ichigo ("Bleach"), non l'ufficiale, perché è stata questa combinazione di immagini e musica a ispirarmi.



Manga: nuovi acquisti. Hiiro Reiichi

Oggi sono arrivati i quattro manga di Hiiro Reiichi che avevo ordinato qualche giorno fa. In realtà sono tre, una storia è divisa in due tankōbon.
Ecco i titoli:

Guns & Flowers, oneshot (conosciuto anche con il titolo Pistol in one hand)


















Wild fish, oneshot

















Love Hustler 1 e 2 (questi ultimi due pubblicati in Italia dalla KAPPA Edizioni)



In Germania sono stati tutti pubblicati dalla Carlsen Manga. Sì, li leggerò in tedesco :)



Un piccolo viaggio nel passato

Ecco cosa ho appena fatto. Cercando il drama Devil beside you (dal manga The devil does exist e che non ha niente a che fare con il diavolo, ma a quanto ho capito dovrebbe essere uno shoujo, senza alcun elemento fantasy - di questo ne sarò sicura solo dopo averlo letto), ho invece trovato il live action di Devilman. Sì, proprio lui, Devilman! E naturalmente ho iniziato a guardarlo subito. Il live action, diretto da Hiroyuki Nasu, utilizza la computer grafica per Devilman e per gli scontri fra demoni. Il film è del 2004 e togliendo appunto la computer grafica, il resto mi sembra lasci un po' a desiderare, ma ho visto di peggio D: Anzi, così malaccio non è, dai XD  Eccolo, lui:
E la locandina:  *_____________*

Ma quanto è bello? *____________*
Vorrei mostrarvi ancora un'immagine di Devilman in azione, in cui si vedono bene anche le ali (che all'interno sono rosse), ma non ne trovo una decente e lo screenshot che ho fatto dal film lascia molto a desiderare T_T
Stasera ho vis…

Nitta Youka

Poco fa, per puro caso, anzi no, cercando e rovistando e andando a spulciare da un blog all'altro, tramite links da una parte all'altra del mondo, sono arrivata a scoprire che Nitta Youka ha ripreso a disegnare e a pubblicare i suoi manga. E io l'ho scoperto solo ora. ORA. E, se non ho capito male, lei ha ripreso già due anni fa...  e pensare che avevo letto anche l'ultimo capitolo di Haru wo Daiteita, pubblicato nel 2010, ma alla data non avevo fatto caso -.- Il bello è che ho trovato la sua webpage (in giapponese e in inglese, a scelta) e un suo manga che non conoscevo, "Kiss Ariki", il primo volume pubblicato nel 2010, il secondo, salvo aver letto nei posti sbagliati, pubblicato nel 2012 e in Italia uscirà nel 2013 con la Magic Press. Uhm... buono a sapersi, ma sono sempre l'ultima a scoprire le cose (o a rendermene conto)? O_O E pensare che è una delle mie mangaka preferite D:  La sua webpage: Nitta Youka
Sil *che a volte è come la bella addormentata…

Takanaga Hinako (1)

Takanaga Hinako è sicuramente una delle mangaka più conosciute nel genere BL (Boys' Love). Basti pensare a manga come Koisuru Boukun, Challengers, Kimi ga Koi ni Oichiru e altri. Quello che caratterizza i suoi lavori sono i tratti delicati dei protagonisti che, però, restano riconoscibili come uomini anche nel modo di comportarsi e di reagire a determinate situazioni. È una mangaka di cui apprezzo molto i disegni sia dei personaggi che dei luoghi che li circondano.  Le ambientazioni delle sue storie variano dall'università al mondo lavorativo, dai viaggi all'estero agli allenamenti con l'arco (in ambito scolastico e non), fino anche a proporre la storia di un prete, con ambientazione in una chiesa, in compagnia di un... demone. Le trame sono di solito abbastanza semplici, senza intrecci che caricano il lettore di protagonisti di cui dover ricordare il nome parecchi capitoli dopo, e i flashback inseriti qua e là durante lo sviluppo della storia ravvivano la lettura.  E…

Studiare i kana online

Come ho detto nel post precedente, ho ripreso a studiare il giapponese e, nel frattempo, posso dire di aver memorizzato abbastanza bene tutto l'hiragana e di aver imparato a scriverlo, anche se devo esercitarmi di più perché a volte devo pensarci un po' su, prima di scrivere un carattere, e questo non va bene. Anche nella lettura devo portarmi un po' avanti, sono troppo lenta.  Sono comunque passata a studiare il katakana. E lo sto facendo con lo stesso metodo con cui ho imparato l'hiragana. Qual è? Beh, semplice, mi esercito su questa pagina: http://www.unckel.de/kanateacher/. Le istruzioni su come usare il kanateacher sono scritte in tedesco, che per me non rappresenta un problema, ma se volete potete scegliere anche l'inglese, nell'angolino in alto a destra.  Il funzionamento in realtà è molto semplice: scegliere i kana che si vogliono memorizzare e iniziare a scrivere la sillaba in romaji sotto al kana indicato in grande, a sinistra delle tabelle. C'è …

Lontano dagli occhi, lontano dal... cervello

Eh sì, lontano dal cervello. Perché se stai imparando una nuova lingua, l'unica cosa che devi assolutamente evitare è di smettere di studiare per un bel po' di tempo, smettere di ripetere le nozioni imparate. Insomma mettere tutto da parte perché per ora "sono stanca e non mi va, poi più in là riprenderò". E sì, poi ho anche ripreso, solo che mi sono ritrovata ad aver dimenticato quasi tutto, tranne le nozioni di base, ma proprio solo quelle. Insomma, per farla corta, ho ripreso a studiare il giapponese. Negli ultimi giorni, finalmente, mi sono messa in testa che se non imparo ikana e qualche kanji, posso continuare a studiarlo per l'eternità, ma non sarò mai in grado di leggerlo (vabbe', mi era già chiaro prima, ma ora ho davvero accettato il fatto che dovrò impegnarmi più di quanto avevo immaginato all'inizio -.-). Quindi eccomi qui, con in testa più o meno tutti i caratteri hiragana e una decina di kanji del livello più basso del JLPT (ossia 10 su 80 …

"Armageddon - Giudizio finale": passano gli anni, ma l'emozione resta

Stasera ho rivisto, dopo tanto tempo, il film "Armageddon - Giudizio finale" con Bruce Willis e Ben Affleck.  Ormai si sa quante ne passeranno prima di portare a termine la missione, ormai si sa anche come va a finire. Eppure, davanti alla scena in cui Harry saluta per l'ultima volta sua figlia Grace prima di far saltare in aria tutto, non posso fare proprio a meno di piangere.  E poi la canzone degli Aerosmith, bellissima già di suo, che acquista ancora più significato, e forse un significato diverso, se ascoltata nel contesto del film stesso. 


Kafka sulla spiaggia - Murakami Haruki

Titolo: Kafka sulla spiaggia (Umibe no Kafuka) Autore: Murakami Haruki Editore: Einaudi Genere: realismo magico
Letto in tedesco:
Titolo: Kafka am Strand
Editore: btb
Trama: (Dalla scheda del libro sul sito di Einaudi)
Un vecchio che capisce la lingua dei gatti e un quindicenne con la maturità di un adulto. Il primo fugge da un delitto sconvolgente, il secondo da una sconvolgente profezia. Inquietante, avvincente e visionario, Kafka sulla spiaggia è il romanzo che consacra Murakami come uno dei più grandi narratori contemporanei.

Recensione:
Come avevo già accennato nell'ultimo post, non farò una vera e propria recensione di questo romanzo, forse, in un certo senso, non ne sarei in grado. Ho intenzione invece di parlare dell'effetto che l'autore ha su di me. Haruki Murakami ha un modo di scrivere, di strutturare la trama e uno stile che ogni volta mi fanno riflettere. E non parlo delle tante citazioni o dei continui riferimenti a filosofi, compositori o eventi storici che riporta…

Nuovi acquisti, prossime recensioni, novità

Oggi ho acquistato il nuovo romanzo di Cristina Lattaro: Il volo di carta. A dire il vero sono due volumi in formato ebook (La ricerca e La verità) e li ho comprati entrambi per tre motivi principali: 1. Volevo assolutamente leggere altro di Cristina Lattaro; 2. La trama è davvero interessante e mi ha incuriosita molto; 3. Il prezzo è convenientissimo (0,99 € / ebook) Da aggiungere che la Sesat Edizioni dà la possibilità all'acquirente di scegliere il formato da scaricare (epuB, pdf o Kindle) e soprattutto che gli ebook sono liberi da DRM.  Olè, questa ce inizia a piacermi molto XD
Ho letto un altro paio di titoli che sembrano interessanti. Ma prima mi dedicherò alla lettura de Il volo di carta, così scoprirò anche come sono dal punto di vista dell'editing/della correzione di bozze, ecc.



La prossima recensione invece sarà su Kafka sulla spiaggia, di Haruki Murakami, che però sto leggendo in tedesco (Kafka am Strand). In realtà non sarà una vera e propria recensione, ma solo u…

Madness - Kairi Shimotsuki

Manga: Madness Mangaka: Kairi Shimotsuki Volumi: 2 Anno: 2004 Genere: action, adventure, fantasy, yaoi (ma proprio poco)


Due volumi pubblicati da Gentosha Comic, Inc. in Giappone e da Tokyopop in America. 
Trama: Ambientato nel 3000 d.C., ci ritroviamo nei sotterranei di una chiesa cattolica che segue il culto di Saint Ruka, dove è imprigionato Kyou, sorvegliato dal giovane prete Izaya. Kyou faceva parte di un gruppo di folli assassini che uccidevano solo per puro piacere, spinti  alla follia omicida alla sola vista del sangue. Il gruppo, di cui Kyou era il capo, era chiamato Madness. Accanto a Kyou, c'era Miyabi, la sua "suppressor" e altri membri, pazzi come loro. Tre anni prima di essere rinchiuso in quella chiesa, Miyabi ha però cercato di uccidere Kyou e credendolo morto, tutto il gruppo si è disperso e i Madness hanno iniziato a uccidere separatamente, lasciando una scia di sangue e morte al loro passaggio. Il Kyou sotto la custodia di Izaya, però, non ricorda niente di…

Kamisama Hajimemashita - Julietta Suzuki

Manga: Kamisama  Hajimemashita (Kamisama Kiss) Mangaka: Julietta Suzuki Volumi: 20 (ancora in corso) Anno: 2008 -  Genere: shojo, fantasy, romance, supernatural
Kamisama Hajimemashita, pubblicato in Giappone nella rivista Hana to Yume, dalla Hakusensha, è stato tradotto in inglese e pubblicato nel Nord America sotto il titolo di Kamisama Kiss dalla Viz Media. Il manga è stato adattato in un anime che ha iniziato ad andare in onda nell'ottobre di quest'anno, prodotto dalla TMS Entertainment e diretto dal famoso Akitaro Daichi.
Trama: Nanami è una ragazza che ha appena perso tutto. Seduta in un parco, senza un posto in cui andare, Nanami incontra Mikage che le fa un'offerta allettante: un posto in cui vivere, a patto che lei se ne prenda cura durante la sua assenza. Nanami non ha altra scelta che accettare, dopo che suo padre è scappato via lasciandola nei debiti da lui accumulati al gioco e, di conseguenza, dopo essere stata sfrattata dal suo piccolo appartamento. Una volta raggi…

Selezione per "365 Storie d'amore" - Delos Books

Eccomi qui con una bellissima notizia!  Anche quest'anno ho partecipato alle selezioni per l'antologia "365", in questo caso si tratta di 365 Storie d'amore e, come avrete capito dal mio entusiasmo nell'introdurre l'argomento, il mio racconto è stato selezionato! Se avete dato uno sguardo alla pagina Le mie pubblicazioni, avrete notato che ho partecipato anche a 365 Racconti Horror per un anno e a 365 Racconti sulla fine del mondo.  Partecipare a queste selezioni è un gran divertimento. Innanzitutto ci si deve inventare una storia che possa andar bene con il titolo dell'antologia. E, credetemi, sembra facile, ma per molti non lo è. Me ne rendo sempre più spesso conto. Ho avuto la fortuna di essere stata selezionata piuttosto in fretta e quindi non mi sono mai posta più di tanto il problema, ma so di molti altri che hanno partecipato solo più tardi o che non sono stati selezionati subito, che hanno avuto dei problemi a trovare una storia che non fosse…

Vampire Knight e Vampire Knight Guilty

Anime: Vampire Knight (prima serie), Vampire Knight Guilty (seconda serie)
Autore: Matsuri Hino
Diretto da: Kiyoko Sayama
Studio: Studio DEEN
Anno: 2008
Episodi: 13 (prima serie) + 13 (seconda serie)
Genere: shojo, azione, fantasy, vampiri


Serializzato in Giappone a partire dal 2005 nella rivista LaLa e in seguito pubblicato in tankobon, a partire dal 2006 è disponibile anche in Italia grazie a Planet Manga. Dal 2008 il manga è stato poi adattato in un anime di 13 episodi, Vampire Knight, che ha avuto anche un seguito, sempre nel 2008, dal titolo Vampire Knight Guilty. Kaze ha portato infine in Italia il primo CD della serie doppiato in italiano. 


Trama: L'anime è ambientato in una scuola particolare per la suddivisione delle classi in due sezioni: la Day Class e la Night Class. La prima è frequentata da ragazzi e ragazze umani, la seconda da vampiri. Il preside della scuola crede in un futuro in cui vampiri e umani possono convivere pacificamente, per questo ha deciso di fondare la Cross…

Scriviamo quello che leggiamo(?)

Sì. Fine post. 
Ok, scherzo XD


La ragione per cui mi trovo a scrivere questo articolo è che ho notato un certo cambiamento nei testi che scrivo. Non tanto nello stile, o forse anche in quello ma non riesco a giudicarlo da me, ma soprattutto nelle trame e nelle idee che mi vengono in mente.  Fino a qualche mese fa scrivevo soprattutto storie horror, macabre, storie con elementi soprannaturali di natura oscura. Nei due racconti pubblicati nelle antologie della Delos Books, ossia in 365 Racconti horror per un anno e 365 racconti sulla fine del mondo, erano presenti dei demoni, in altri dei licantropi (che adoro *-*), in altri ancora altri mannari (come per esempio una tigre), oppure c'erano i fantasmi, o malati di mente che squartavano persone e via dicendo. Tutto questo per dire che quelli erano (e sono) il genere di libri che mi piace leggere e che preferisco.  Ho letto anche classici della letteratura italiana ed estera e credo che quelli mi siano serviti come base per sviluppare…

Sono Te no Netsu wo Kasanete - Fujiyama Hyouta

Manga: Sono te no Netsu wo Kasanete Mangaka: Fujiyama Hyouta Anno: 2009 Volumi: 2 Genere: romance, shonen ai (soft yaoi)






Trama: Nagisa Takakage ha appena aperto un ristorante italiano tutto suo. Durante l'inaugurazione incontra Nagisa Koga, uno degli invitati, con cui inizia a chiacchierare e che gli fa molte domande. Koga è molto incuriosito da Takakage, tanto che va a trovarlo quasi ogni giorno al ristorante per informarsi su ogni genere di cosa che riguardi il proprietario del locale.    Takakage trova che Koga sia un tipo un po' strano, ma risponde sempre con educazione al ragazzo. Una sera, però, Koga ordina una bottiglia di vino e, ubriaco, si addormenta sul bancone del bar. Takakage è costretto a portarlo a dormire da sé. E da qui si sviluppa poi la trama che non voglio assolutamente spoilerare. Non in questo paragrafo, almeno XDD


Recensione: E fino a quanto descritto nella trama, direte voi, niente di particolare, giusto? Eppure sin dalle prime pagine non si può fare a meno …

Nezumi e la canzone di Elyurias (No. 6)

Ho trovato quest'immagine per caso. La promessa che Nezumi fa a Inukashi. E poi mi viene in mente una delle ultime scene, quando quella canzone si trasforma, cambia il significato e tutto si ferma, per poi ripartire. Che scena commovente T_______T 


Death Dance - Laurell K. Hamilton

Titolo: Death Dance (orig. Danse macabre) Autore: Laurell K. Hamilton Editore: Nord Genere: horror, erotico



Trama: (Dalla quarta di copertina) "Dopo mesi di scaramucce e agguati, finalmente Jean-Claude ha riportato l'ordine nella comunità di vampiri di St. Louis e, per dare prova del suo rinnovato potere, invita in città i più antichi Master d'America. Essendo la sua serva umana, Anita Blake dovrebbe aiutarlo a organizzare l'evento; invece è distratta da una minaccia più spaventosa di qualsiasi altro mostro abbia mai affrontato: un test di gravidanza. Positivo. E se - come lei teme - il padre fosse davvero Richard, lei sarebbe obbligata a lasciare il suo pericolosissimo lavoro di Risvegliante, nonchè i suoi amanti, per iniziare una relazione stabile con lui. Eppure, per quanto una simile prospettiva sia atroce, al momento Anita è costretta a mettere da parte i problemi personali, perché uno degli  ospiti di Jean-Claude, Augustine, si è presentato all'incontro con due …