sabato 4 aprile 2015

Liebster Award 2015!

Ebbene sì, Sil-ently aloud ha ricevuto quest'anno il grande onore di essere premiato ben tre volte quattro volte cinque volte con il Liebster Award! E io ne sono felicissima!

Per questo ringrazio di cuore Clemetina Boccellino e il suo blog Ab illo tempore, il blog di Rosa del Deserto, L'incanto dei libri, e Marta Gargiulo e il suo blog Voglio essere sommersa dai libri. Grazie!
ADD: Grazie infinite anche a Emozioni fra le pagine che mi ha nominata pochi giorni dopo! Da qui la correzione qui sopra e l'aggiunta! 
ADD2: Grazie di cuore anche a Erin E. Keller che mi ha nominata sul suo blog! 


E ora passiamo al regolamento di questo premio che serve a far conoscere i blog che riteniamo meritevoli. È conferito da blogger a blogger e più in basso scoprirete chi premierò io a mia volta.

Ci sono solo cinque piccole regole da rispettare, vediamole:

1. Ringraziare il blog che ti ha nominato
2. Rispondere alle dieci domande
3. Nominare altri dieci blog
4. Porre dieci domande
5. Comunicare la nomina ai dieci blog

Il punto 1 è già stato fatto sia in privato che qui in questo post, ma lo ripeto volentieri: grazie!

Per il punto 2 sono un pochino in crisi. Mi hanno nominata in tre, quindi mi sa che farò un misto delle loro domande.

1. Cosa ti ha portato ad aprire il blog?
La risposta per me è molto semplice: la voglia di comunicare. La voglia di parlare con altre persone che amano la lettura e la scrittura di tutti quegli argomenti che abbiamo in comune.

2. Hai altre passioni, oltre alla lettura? Quali?
Mi piace disegnare, anche se ammetto di non essere bravissima, anzi. Mi diverte, mi rilassa e mi dà la possibiltà di dare un volto ai miei personaggi. Ma ripeto, non sono brava.
La mia vera passione, però, è scrivere. Sono pigrissima e ci metto anni a finire qualcosa, ma non riesco a farne a meno. Leggo, leggo, scrivo, leggo, leggo, scrivo e così via. Ho cercato anche di abbandonare la scrittura e di dedicarmi solo alla lettura, ma è più facile smettere di fumare. E chi fuma e ha provato a mollare le sigarette sa di cosa parlo.

3. Quali generi (sempre parlando di libri) preferisci?
Mi piace molto l'horror, l'urban fantasy a tinte horror e poi un genere che ho scoperto negli ultimi anni, ossia il romance M/M. Diciamo così, però: purché non si tratti di uno storico o di un fantasy leggo un po' di tutto. 

4. In che modo scrivi una recensione? (Ad es. la scrivi direttamente al pc subito dopo averlo concluso, o ci vuole del tempo? O magari scrivi prima il tutto su un quaderno?)
La scrivo al computer, ma quasi mai subito dopo aver concluso un libro. A volte capita, ma non è la norma. Ho spesso bisogno di riflettere, di impostare la mia recensione in modo che tocchi tutti i punti che voglio evidenziare. Ma soprattutto ho bisogno di tempo se si tratta di recensire libri che mi sono piaciuti davvero tanto, perché se li recensisco subito dopo averli letti, rischio di scrivere  qualcosa come venti volte "bello, bello, bello". E non sarebbe il caso, dai XD

5. Come scegli i libri da leggere? Ti affidi alle sensazioni del momento o hai una scaletta precisa da seguire?
Ci sono due fasi, per quanto mi riguarda. La prima è quella in cui scelgo i libri che voglio leggere e recensire. La seconda è quella in cui si viene a creare una scaletta, semplicemente per il fatto che alcuni libri arrivano prima e altri dopo, quindi li leggo in ordine cronologico di arrivo nelle mie manine. In generale, però, scelgo i libri spesso a sensazione. Leggo la trama e mi ispira molto? Allora il libro finisce nella mia wishlist. A volte sono ancora più impulsiva: se vedo una cover che mi piace tantissimo, voglio leggere anche il romanzo. 
Ma qui parliamo dei libri che leggo per il blog. E a questo proposito vorrei ringraziare Daniela e Katia per l'aiuto che mi stanno dando con le recensioni da qualche mese a questa parte: grazie, belle!
Quelli invece che leggo solo per me, purtroppo, non hanno la priorità, ma vengono letti nei ritagli di tempo libero. E là spesso scelgo cose che mi ispirano, cose che devo leggere perché mi servono a migliorare nella scrittura e a farmi una cultura, insomma, è un altro tipo di lettura.

6. Ricordi ancora il primo libro che hai letto?
Sinceramente no. Sarà stato un libro per bambini. Però ricordo il primo libro che ho letto in inglese, se interessa: Gulliver's travels. Se non sbaglio ero alle medie.

7. Cosa diresti a una persona che non legge per farle cambiare idea?
Leggi. Ci sono mondi nei libri che altrimenti non conosceresti mai. Leggi, dammi ascolto. Ci sono viaggi che altrimenti non faresti mai. Leggi, davvero. Ci sono persone che altrimenti non conosceresti mai.
Leggi, perché ti apre la mente e il cuore.

8. Cosa sono i libri per te?
Un qualcosa di indispensabile. Sono tutto quello che ho detto nella risposta precendente.

9. Quanto tempo dedichi in media alla lettura?
Domanda difficile. Varia da giorno a giorno ma direi che sto quasi sempre leggendo qualcosa. A volte non sono libri pubblicati, ma racconti ancora inediti, a volte sono valutazioni, a volte sono regolamenti, a volte sono aggiornamenti dei siti di cui mi occupo, a volte e-mail e spesso tutte queste cose in un giorno. E poi ci mettiamo i libri per il blog, e la sera il libro o il manga che leggo per me stessa... Insomma, se anche non ho un libro in mano (o un ebook), sto quasi sempre leggendo qualcosa.

10. Hai la possibilità di aprire una libreria. Che nome le dai?
Book a life. 
(Per chi non sa l'inglese, sarebbe un gioco di parole fra book = libro e book = prenotare/riservare. Quindi Libro/prenota una vita").


E ora le mie dieci domande:

1. Da quanto tempo sei un/una blogger?
2. Hai avuto altri blog prima dell'attuale?
3. Qual è la cosa che ti piace fare di più per il tuo blog? (recensioni, grafica, articoli di qualche tipo)
4. Sei sola o hai colleghi/e che ti aiutano a portare avanti il blog?
5. C'è un libro che ha segnato la tua vita?
6. Qual è il genere (riferito ai libri) che ti piace di più? Quali altri generi leggi?
7. Oltre alla lettura, hai altre passioni?
8. Mi è piaciuta molto una domanda che è stata fatta a me, quindi la rifaccio a te: Hai la possibilità di aprire una libreria. Che nome le dai?
9. Cosa non può mancare in un buon libro?
10. Descriviti in tre aggettivi e saluta i tuoi followers!

Bene, passiamo ai blog che voglio nominare!

Sono solo scarabocchi
Il bardo doloroso

E ora non mi resta che andare a comunicare ai blogger che li ho nominati.

Un grazie e un caldo saluto anche a tutti voi che mi seguite!

Sil



2 commenti:

  1. Ma grazie!!! Grazie di cuore a nome dello staff di Sognando tra le Righe!!! Lusingate di essere nella rosa dei premiati!!! A mia volta nominerò un elenco di blog meritevoli! Un abbraccio da tutte noi!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Silver! E grazie a Sil-ently aloud! Ora vado a preparare le mie risposte!!!

    RispondiElimina