martedì 6 ottobre 2015

È arrivato: RELEASE, di A. M. Sexton!

Ormai più di un anno fa, scrissi questo post, raccontandovi quanto mi fosse piaciuto Release, di A. M. Sexton. Non solo l'ho recensito per voi quando ancora non era stato tradotto, ma grazie alla fiducia che Barbara Cinelli ripose in me, riuscii a ottenere che fosse tradotto in italiano per voi! Allora, come in questo momento, ho provato davvero una sensazione di gioia. 
Molti di voi sanno che la traduzione fu affidata a me e chi mi segue anche su Facebook, sul mio profilo personale, sa benissimo che sono stata costretta a lasciare proprio a metà il lavoro per motivi di salute che oggi non vi starò a spiegare. Fu una decision dura da prendere per me, perché ci tenevo davvero tanto, ma stavo troppo male per poter continuare e garantire un prodotto decente. Come leggerete nella scheda, l'altra metà della traduzione fu affidata a Emanuela Graziani, che quindi ha portato a termine il lavoro.
Oggi sono emozionatissima nell'annunciarvi che ben presto Release (Titolo in italiano: Liberazione) potrà essere sui vostri e-reader e che potrete leggere una storia che non vi lascerà di sicuro indifferenti. Sarà una storia forte, come vi avevo accennato nella recensione, sarà una storia che a volte vi farà rabbrividire, altre odiare un paio di persone, altre ancora innamorarvi. Insomma un po' vorrete prendere a schiaffi i personaggi, un po' abbracciarli per consolarli, ma una cosa è certa: entreranno nel vostro cuore.
Vi ricordo, però, che questo non è un romance. Non come lo si intende di solito. Siate preparati.

E ora vi lascio la scheda del romanzo. Mi raccomando, non perdetevelo! 



Titolo: Liberazione
Titolo originale: Release
Serie: Davlova #1
Autore: A. M. Sexton
Traduttore: Lucia C. ed Emanuela Graziani
Lunghezza: 247 pagine
Prezzo: 5,99 €

Data di pubblicazione: 16 ottobre 2015

Trama:
Davlova: una città-stato oppressa dalla povertà e governata da un'aristocrazia tirannica. Le risorse sono scarse e la tecnologia è illegale. E nei bassifondi cova la rivoluzione.
Misha è un borseggiatore comune, finché il suo capo non gli assegna un nuovo lavoro. Facendosi passare per una prostituta, Misha viene spedito a lavorare per uno degli uomini più potenti della città. Ma il suo vero obiettivo è molto più pericoloso: avvicinarsi a Miguel Donato, e trovare qualcosa - qualsiasi cosa - che possa aiutare a far cadere il governo corrotto di Davlova.
Misha si immerge nel mondo decadente dell'aristocrazia, dove gli schiavi sono comuni e dove è possibile trovare anche il piacere più perverso. Anche se è sicuro che l'élite di Davlova sia coinvolta in qualcosa di terribile, le prove sono difficili da trovare, e Misha inizia ad innamorarsi dell'uomo che dovrebbe tradire. Poi incontra Ayo – uno schiavo sessuale costretto da un impianto neurale nel suo cervello a provare piacere per il dolore - e tutto cambia.
Mentre gli abitanti della città bassa si spingono verso una rivoluzione sanguinosa, Misha si troverà preso tra i sentimenti inattesi che prova per Donato, il dovere verso il clan e la determinazione di salvare Ayo.

Fatemi sapere come l'avete trovato, mi raccomando!

Nessun commento:

Posta un commento