mercoledì 3 settembre 2014

Insider's goodies: Gibraltar, di Cristina Bruni

Eccomi qua con il quinto appuntamento con Insider's goodies, chicche dall'interno di Triskell Edizioni!
Questa volta, come da titolo, si tratta di Gibraltar, un racconto storico di Cristina Bruni.

Ecco la scheda: 

Titolo: Gibraltar
Autore: Cristina Bruni

Edizione Ebook:978-88-98426-28-7
Lunghezza: 62 pagine
Collana: Ranibow
Genere: M/M
Formato: pdf, epub, mobi

Trama: Ben è un uomo giusto e un capitano impavido, ma con un cuore ferito. Tempo prima, nelle Indie, ha assistito alla morte di Jack, il più fedele dei suoi uomini: lo ha visto cadere in mare, durante una battaglia, senza aver avuto il tempo di confidargli il proprio amore.
A Gibilterra, il capitano s’imbatte per caso in uno sconosciuto, John, che gli rammenta l’amato perduto in tutto e per tutto.
Tra i due uomini nasce un’amicizia, che sfocia in amore, e questa volta Benedict farà di tutto per riuscire a vivere il proprio sentimento prima che gli sfugga nuovamente dalle mani.

Prezzo: € 1,99


Partiamo subito con una bella citazione, così, tanto per incuriosirvi!

Quando arrivò alla taverna di Mamy era da poco passato il tramonto. Rabbrividì a contatto con il calore dell’ambiente e riabbassò il bavero della giacca. Strofinò le mani l’una contro l’altra e si guardò attorno, mettendo a fuoco gli oggetti tra la leggera coltre di fumo che regnava nel locale. Scorse John che, appoggiato al bancone, lo salutava agitando un boccale di birra. Alla sua vista si sentì riscaldare meglio di quanto potesse fare il camino acceso in un angolo della taverna. Si avvicinò facendosi largo tra gli avventori. «Freddo fuori?» «Non si starebbe male, se non fosse per quel vento gelido…» Ordinò un bicchiere di rum. «Mi siete mancato oggi.» Quelle parole gli erano uscite dalle labbra senza che se ne accorgesse e potesse trattenerle. «Anche voi, Benjamin, anche voi,» rispose John sommessamente. Di nuovo, senza poterci fare nulla, capì che, a quella risposta, le sue gote si erano infiammate e per istinto si appese alla sua sola ancora di salvezza: cambiare discorso. «Carte allora, stasera?» «Se vi aggrada.» John si voltò dando le spalle al bancone.

Le immagini dei capitoli all'interno dell'ebook questa volta sono all'apparenza semplici ma, a ben guardarla, la scritta assomiglia a una calligrafia ordinata ed elegante.


Se la citazione di sopra ancora non vi ha convinte/i a leggere questo racconto, allora vi faccio un altro regalino, una scena particolarmente bella. Non ci sono spoiler, tranquille/i:
«Padre, è davvero l’Onnipotente che vi manda, ma… non credo che tutto ciò che avete appena detto possa valere anche per un amore… non convenzionale.»
Il frate sorrise magnanimamente. «Convenzionale? Quando mai l’amore lo è?»
 Già, quando? :)

Per concludere vi lascio con una succosa extra-chicca: Cristina Bruni presto pubblicherà con noi di Triskell Edizioni anche un altro romanzo, questa volta si tratterà di un fantasy M/F. Gira voce che si tratti di una storia molto interessante ;) Ma pssst, io non ho detto niente!

Bene, non mi resta che auguravi buona lettura! 

2 commenti:

  1. Grazie mille per questo bello spazio che mi hai dedicato! <3

    RispondiElimina