giovedì 5 giugno 2014

Barre progressi

Faccio questo post giusto per spiegare cosa siano quelle due striscette colorate, qui a sinistra. 
Alcuni di voi sanno che mi piace scrivere. In realtà se avete fatto un giro sul mio blog, avrete notato che là sopra, fra le schede, ne trovate una che si intitola "Le mie pubblicazioni": se ci cliccate sopra arrivate a una pagina in cui ho fatto un elenco dei racconti che ho pubblicato con diverse case editrici (tutte assolutamente free, ci tengo a precisare). Se non lo avete ancora fatto, cliccate QUI XD

Nell'ultimo anno ho pubblicato poco e niente (mi pare solo due racconti), perché ho diversi progetti a cui sto lavorando e siccome nella vita ho molti impegni e per scrivere posso prendermi solo i ritagli di tempo libero che mi lasciano famiglia, casa e lavoro, ci metto un bel po' a proseguire. Ultimamente mi sono concentrata su un progetto in particolare, che è quello che io chiamo HC nella forma abbreviata del titolo. Si tratta di una serie di racconti lunghi/romanzi brevi di genere romance erotico con un'ambientazione in comune. Ho finito il primo volume (M/F), che si trova in questo momento in attesa di una bella revisione, e ora mi sto dedicando alla stesura del secondo (M/M), che è molto più corposo del primo. Come vedete dalla barra con la striscia colorata di azzurro, sono arrivata a un buon 90%, forse anche qualcosina in più. Mi sono prefissata una deadline: entro fine luglio voglio terminarlo. Poi mi fermerò e passerò in revisione sia HC1 che HC2.

La striscia con il titolo OdT, altra abbreviazione di un titolo per altro molto provvisorio, è un progetto a cui ho iniziato a lavorare da pochissimo. Si tratta di un urban fantasy erotico che per ora prevede un solo capitolo, ma potrebbe ampliarsi anche a due o più racconti lunghi, sempre con la stessa ambientazione. Per ora sono ancora in fase di progettazione. Ho in testa la trama a grandi linee, i protagonisti principali sono già elaborati, mi mancano i secondari e alcuni dettagli sull'ambientazione. OdT è un progetto che avevo in mente da molto tempo e si basa su un raccontino che avevo scritto qualche anno fa. L'idea mi è piaciuta sin da subito e ho sempre voluto ampliarla. Forse è arrivato il momento giusto per farlo.

Ma perché quelle barre, vi starete chiedendo? (O forse avrete smesso di leggere parecchie righe fa LOL)
Servono a me, servono a ricordarmi che ho dei progetti e che anche quando mi sento stanca forse qualcosina potrei farla. Servono a darmi un limite di tempo entro cui finire, perché diversamente non mi sento abbastanza stressata da darmi una mossa. E servono a ricordarmi che ho preso un impegno con i miei personaggi e che anche loro non sono contenti di dover aspettare che io mi decida a darmi una mossa.
Insomma servono. E spero che funzionino :P

Nessun commento:

Posta un commento