lunedì 12 maggio 2014

MINI-INTERVISTA-LAMPO a Barbara Cinelli di Triskell Edizioni!

Da qualche giorno Triskell Edizioni sta pubblicizzando la sua prossima uscita: 

Alan Smith
di C.J. Martin



Di solito non faccio post sul blog per annunciare le anteprima delle case editrici, ma questa volta la cosa è un po' diversa. Triskell Edizioni ha infatti annunciato sulla sua pagina Facebook che in questo romanzo la storia d'amore non sarà portante, ma che la trama si concentrerà su altro. La storia d'amore, quindi, passa in secondo piano. Per chi segue Triskell Edizioni da un po' (io la seguo sin dagli inizi) sa che questo è un grande passo avanti e una svolta nella loro politica editoriale. 
Da qui è nata la mia necessità di fare un paio di domande a Barbara Cinelli, di Triskell Edizioni. Io, da parte mia, vedo questo cambiamento come molto positivo, soprattutto dopo aver letto le risposte di Barbara. 

Ma ecco quindi la mia MINI-INTERVISTA-LAMPO:

Sil: Ciao Barbara! Grazie per esserti messa a disposizione per questa mini-intervista-lampo!
Ecco le domande:
Da poco avete annunciato la vostra prossima nuova uscita: “Alan Smith”, di C. J. Martin. La trama sembra molto interessante e, come avete già dichiarato, la storia d'amore non avrà un ruolo portante in questo romanzo. La domanda che forse tutti gli aspiranti scrittori e gli scrittori esordienti che vi seguono vorrebbero farvi è: state aprendo la vostra politica editoriale a “nuovi orizzonti”, o meglio dire a generi diversi da quelli che già includevate? In poche parole: continuerà a essere obbligatorio il lieto fine per poter pubblicare con voi? 

Barbara Cinelli: Sì e no. Nel senso che il lieto fine resta e resterà sempre obbligatorio. Quindi, se ci sono autori che hanno storie NON a lieto fine, che vogliono sottoporcele, ahimé, per ora non la vediamo una cosa fattibile, almeno non nell'immediato futuro. Però vogliamo tentare, qualora giungano manoscritti che hanno comunque un lieto fine - o positivo in qualche modo - e al loro interno una storia d'amore, di dare un po' di spazio anche a genere diversi.

Sil: Il genere di “Alan Smith” è fantascienza apocalittica. Non mi risulta che ci siano altri romanzi o racconti di fantascienza nel vostro catalogo. È possibile che abbiate notato che certi generi raggiungono una qualità migliore, se al centro della trama non c'è la storia d'amore? (Che però da contorno non guasta mai, diciamocelo!). Forse certi generi, come proprio la fantascienza, l'horror, il thriller ecc. hanno bisogno di dare più spazio ad altri dettagli?

Barbara Cinelli: Penso che ci siano di certo generi che devono puntare su altro che non sia una storia d'amore centrale (vedi un horror o un thriller). Sulla fantascienza sinceramente non saprei esprimermi. Però in generale penso che sì, ci siano generi che devono essere trattati in modo diverso :)

Sil: Vuoi aggiungere qualcosa per i lettori del mio blog?

Barbara Cinelli:  Cosa posso aggiungere? Un ringraziamento di certo, perché avere a che fare con te è sempre un piacere. E siamo a disposizione per tutti i giveaway che vorrai fare.

Sil: Grazie di nuovo, come sempre gentilissima! E buon lavoro! Continuate così!


Vi lascio con la scheda dell'ebook che uscirà il 15 maggio 2014:

Titolo: Alan Smith
Autore: C. J. Martin
ISBN: Edizione Ebook 978-88-98426-19-5
Lunghezza: 224 pagine
Collana: Fantascienza
Genere: Fantascienza apocalittica
Rating: per adulti
Formato: pdf, epub, mobi

Trama: 16 Maggio 2012. La storia inizia in una piccola cittadina del Colorado, Grom Lake, in cui un ragazzino timido e introverso, dotato di una sensibilità fuori dalla norma, conduce un’esistenza all’insegna della monotonia e dell’anonimato. Alan Smith, il protagonista diciottenne in questione, è fidanzato da circa tre anni con la sua anima gemella Alice, l’unica persona che sembra comprendere la sua stramba personalità, e desidera ardentemente emergere dalla massa che ha sempre odiato. Alan non vive una vita facile: i genitori sono separati in casa e la sua diversità caratteriale tronca in partenza ogni tentativo di socializzazione. Le cose cambiano quando nella sua scuola si verifica un evento inaspettato e scioccante. Alan inizia a capire di essere diverso dagli altri e, quando la situazione precipita nel modo più tremendo, sarà proprio lui a dove affrontare il male che minaccia di distruggere l’umanità. 
Prezzo: 4,99 € 

Buona lettura! Io credo proprio che lo leggerò :) 

Nessun commento:

Posta un commento