sabato 24 maggio 2014

Blog tour - La Porta dei Cieli, di Stefano Dipino

Buon salve! 

Come avete letto nel titolo di questo post sto partecipando a un blog tour e voi che state leggendo potete farlo con me!

Ma... cos'è un blog tour? È un evento costituito da diverse tappe. Ogni tappa si svolge su un blog differente (da qui "blog tour"). Alla fine del tour i lettori che avranno seguito alcuni semplici punti potranno partecipare all'estrazione finale e vincere una copia del libro presentato.

Questo blog tour, in particolare, ruoterà attorno al romanzo La Porta dei Cieli, di Stefano Dipino, edito dalla Dunwich Edizioni.
In nove tappe vi presenteremo gli argomenti principali del libro, corredati da estratti e... piccole chicche!


Per vincere l’e-book sarà necessario:

1. partecipare lasciando un commento sotto ogni tappa;

2. diventare follower del blog ospitante;

3. mettere un "mi piace" alle pagine dei blog, dell’autore e della casa editrice.

Chi possiede un blog può inserire il banner riportando l’indirizzo nei commenti. Per avere più punti basta condividere l’evento sui social network.
L’estrazione sarà casuale e avverrà tramite l’applicazione random.org.

Ora alcune date e il nome dei blog che stanno prendendo parte a questa iniziativa:

Calendario

26 - 30 maggio: Emozioni in font
31 maggio - 4 giugno: Sil-ently aloud (c'est moi!)
5 - 9 giugno: Peccati di penna
10 - 15 giugno: Le boss dei libri
16 - 20 giugno: La bacheca dei libri
21 -25 giugno: Il flauto di Pan
26 - 30 giugno: Anima d’Inchiostro
1 - 5 luglio: Never Say Book
6 luglio: Emozioni in font


Questi i dati del romanzo (in palio c'è il formato ebook):

Titolo: La Porta dei Cieli
Autore: Stefano Dipino
Editore: Dunwich Edizioni
Collana: Dunwich Crime
Pagine: 254
Data di uscita: Maggio 2014
Prezzo: 9,90 € cartaceo - 2,49 € ebook

Sinossi: È una semplice porta ornamentale. Eppure custodisce un segreto che affonda le sue radici nella nascita della Città eterna. In una torrida estate romana Alessandro Altieri, professore di Antropologia Culturale, viene avvicinato da Roberto Guerrini, uno studente la cui fidanzata, Sveva, è scomparsa. Qualche giorno dopo anche Paolo Altieri, padre del professore, svanisce insieme a una stele fenicia da poco entrata in suo possesso. Cosa collega la stele alla Porta dei Cieli? Il misterioso monumento costruito nel XVII secolo dal marchese Palombara affiora nella memoria di Alessandro, ricordandogli qualcosa del suo passato. È l’inizio di un incubo per l’insegnante, che viene proiettato in una Roma oscura e onirica, fatta di leggende, borghi sepolti, laghi e templi sotterranei. Dietro le due sparizioni c’è l’ombra di una sanguinaria società che annovera tra i suoi membri personaggi che hanno fatto la storia di Roma nell’arco di quasi tre millenni. Per scoprire la verità, Alessandro dovrà aprire la mente e abbandonare tutto quello in cui ha sempre creduto. Solo così potrà svelare i segreti della sua famiglia e far luce sull’intricata trama di misteri che si tesse attorno a lui. 

L'autore: Stefano Dipino nasce a Pescara nel 1986. Avviato agli studi scienti­fici, dopo il liceo si trasferisce a Cagliari, dove si specializza in Biologia marina. La passione per la scrittura, però, diviene ben pre­sto manifesta tanto da spingerlo, non senza tentennamenti, ad ab­bandonare tutto per trasferirsi nella città eterna, dove consegue la laurea in Lettere Moderne alla Sapienza. Ha sempre sognato di scrivere un romanzo ma non ci ha mai provato, almeno fino a quando, affascinato dall’aria culturale capitolina, inizia a scrivere La Porta dei Cieli, libro interamente dedicato all’unica città nella quale si senta davvero a casa e dove oggi vive e lavora come giornalista freelance: Roma.

Trovate il profilo Facebook dell'autore QUI.
E la pagina di Dunwich Edizioni la trovate, invece, QUI

Partecipate! Vi aspetto il 31 maggio con la seconda tappa, proprio qui, su Sil-ently! :D

2 commenti:

  1. Ciao carissima amica. Domani si parte, non vedo l'ora di entrare sempre di più nell'intrigante mondo di La porta dei cieli, sarà un viaggio davvero avvincente :D

    RispondiElimina