venerdì 19 ottobre 2012

Selezione per "365 Storie d'amore" - Delos Books


Eccomi qui con una bellissima notizia! 
Anche quest'anno ho partecipato alle selezioni per l'antologia "365", in questo caso si tratta di 365 Storie d'amore e, come avrete capito dal mio entusiasmo nell'introdurre l'argomento, il mio racconto è stato selezionato!
Se avete dato uno sguardo alla pagina Le mie pubblicazioni, avrete notato che ho partecipato anche a 365 Racconti Horror per un anno e a 365 Racconti sulla fine del mondo
Partecipare a queste selezioni è un gran divertimento. Innanzitutto ci si deve inventare una storia che possa andar bene con il titolo dell'antologia. E, credetemi, sembra facile, ma per molti non lo è. Me ne rendo sempre più spesso conto. Ho avuto la fortuna di essere stata selezionata piuttosto in fretta e quindi non mi sono mai posta più di tanto il problema, ma so di molti altri che hanno partecipato solo più tardi o che non sono stati selezionati subito, che hanno avuto dei problemi a trovare una storia che non fosse già stata utilizzata da qualcun altro. D'altronde, siamo in 365 autori con 365 storie in un'unica antologia!

Scritto il racconto, non resta che inviarlo, giusto? E invece no! Non basta inviarlo alla redazione della WMI, Writers Magazine Italia, ma bisogna postarne la metà sul forum della stessa rivista. Quindi su duemila battute, mille devono essere postate nell'apposita sezione. Una volta fatto tutto ciò, arrivano i commenti dei colleghi, che di solito si trovano nella nostra stessa situazione oppure sono già stati selezionati. Se volete partecipare, non lasciatevi intimidire da quello che ho appena scritto! I colleghi sono di solito molto gentili e dicono in maniera tranquilla quello che trovano bello e quello che non li convince del vostro incipit. È raro che si giunga a discussioni inutili! Eppure... eppure resta l'ansia, come vogliamo chiamarla? "Da prestazione"? XD Piacerà? Non piacerà? Avrò esagerato un po' in quella scena? Manca qualcosa in quell'altra? Le virgole sono a posto? E la trama, cosa penseranno della trama? Beh, a dire il vero non è che ci si possa fare un'idea vera e propria della trama, visto che sono solo mille le battute postate sul forum. Eppure l'ansia c'è. 
Ma anche questo momento passa e, dopo un po', il racconto inviato passa in seconda linea, un po' perché stato commentato da chi lo ha voluto e ci ha regalato del tempo per commentarlo, un po' perché ogni giorno ne arrivano tanti ed è difficile stare dietro a tutti, quindi si tende anche a leggere gli ultimi arrivati per poter lasciare loro almeno un commentino, se possibile. E qui finisce "l'ansia da prestazione" sul forum. 

Ora è il momento della Redazione, sì, con la lettera maiuscola! La Redazione riceve le email dei partecipanti, invia a sua volta email di ricezione, legge i racconti, li giudica, scrive un'email per comunicare che il racconto è stato selezionato e, in quel caso, chiede di scegliere la data sul calendario dell'antologia. Infine posta il titolo del racconto e il nome dell'autore nel thread "Racconti selezionati" e da lì in poi si festeggia! 
Ma... non vi pare che io abbia dimenticato un punto importante? 
Già, in caso non si venga selezionati, il titolo del racconto (ma, attenzione, NON il nome dell'autore) viene postato nell'apposito thread "Racconti rifiutati". Se si è fra questi, da quel momento in poi si riparte: si invia di nuovo un racconto, se ne posta la metà sul forum, ecc. ecc. 
La Redazione svolge un ruolo molto importante ma anche stressante, come ben potete vedere. Pensate solo che nella notte del 15 ottobre, quando la selezione è stata aperta a tutti e non solo agli abbonati alla WMI, sono arrivati oltre quaranta racconti, il giorno dopo avevano superato il centinaio! 

Quest'anno sono davvero contenta del risultato! Non che gli altri anni non lo sia stata, ma i temi delle scorse selezioni sono quelli che in ogni caso preferisco. Quando ho letto che quello di questa selezione sarebbe stato l'amore, mi sono quasi depressa! Ho pensato che non sarei mai stata in grado di scrivere una storia d'amore come si deve! Ma, come avevo accennato in questo post, ultimamente ho allargato i miei orizzonti e credo che sia solo per questo che sono riuscita a entrare a far parte di quest'antologia. Sempre il quel post, avevo lanciato la sfida (a me stessa XD): "riuscirò a entrare a far parte anche della prossima antologia della Delos Books, 365 Storie d'amore?" La risposta è questo post XD Sì, e al primo invio, pure! Sono soddisfazioni che ti ricaricano e ti invogliano a scrivere, scrivere, scrivere! 

Nessun commento:

Posta un commento